Fattura a Google per AdSense

fattura google

Come sempre per argomenti relativi a tasse & leggi bisogna rivolgersi ad un commercialista che sia esperto in materia.

Improvvisare leggendo qua e là sul web può far si che si incorra in sanzioni 😉

Come primo consiglio che mi sento di darvi è quello di leggere : “come effettuare un’emissione di una fattura comprensiva di IVA a Google ?”

Sembrerebbe che una risposta ufficiale, per la fattura AdSense, sia arrivata :

Non sei più obbligato a spedire la fattura dal momento che noi elaboreremo solo ed esclusivamente questa informazione per gli account con indirizzo fiscale in Irlanda. Tuttavia, se la legge italiana richiede l’emissione della fattura allora:

1. la fattura deve essere emessa con questi estremi:

Google Ireland,
Gordon House,
Barrow Street,
Dublin 4,
Ireland
Numero della partita IVA di Google (IE6388047V)

2. non è necessario spedirci la fattura. Tuttavia se la spedizione è richiesta dalla legge italiana, l’indirizzo qui sotto è l’indirizzo corretto a cui inviare il tutto:

Google AdSense Payments – VAT
Gordon House
Barrow Street, Dublin 4
Ireland

3. i dati da aggiungere sarebbero i seguenti:

– Data di emissione della fattura
– Numero della fattura
– Numero della sua partita IVA
– Numero della partita IVA di Google (IE6388047V)
– Nome e indirizzo del beneficiario indicati nell’account AdSense
– Nome e indirizzo completi di Google Inc.
Google Ireland,
Gordon House,
Barrow Street,
Dublin 4,
Ireland
– Una descrizione dei servizi forniti dal publisher AdSense (ad esempio: “fornito a Google uno spazio sul sito web per la pubblicazione di annunci”)
– Data di pagamento (periodo di maturazione delle entrate o data di emissione del pagamento)
– Importo tassabile (importo del pagamento)
– Aliquota IVA applicata espressa in percentuale (percentuale basata sul Paese indicato nell’account AdSense)
– Importo IVA pagabile (importo esatto in dollari determinato dalla percentuale IVA)

PS : Leggete anche i commenti in quanto la materia fiscale è sempre in continuo cambiamento e ci sono commenti che correggono alcune informazioni riportate nell’articolo!

8 commenti

Ottimo articolo, sul web c’è tanta confusione sull’argomento, si commettono molti errori, alcuni improvvisano e incorrono irrimediabilmente in sanzioni.
COMPLIMENTI, ora è tutto chiaro.

P.S. Ricordo brevemente che, trattandosi di servizi resi, i soggetti IVA sono tenuti all’invio degli elenchi INTRASTAT, sono esenti dall’invio i soggetti che aderiscono al nuovo regime dei contribuenti minimi.

Grazie per i complimenti e grazie per la precisazione 😉

ciao, è la mia prima fattura ad adsense..
non ho capito i passaggi base però, bisogna per forza spedirla per la legge italiana?
mettendoci una marca da bollo e scannerizzandola, non è equivalente mandarla per email?

grazie!

Ciao giova,
ti consiglio di leggere la sezione del forum di alVerde.net relativa alle questioni fiscali –> http://www.alverde.net/forum/fisco-tasse-e-leggi/ 😉

Questa parte non è corretta:
– Aliquota IVA applicata espressa in percentuale (percentuale basata sul Paese indicato nell’account AdSense)
– Importo IVA pagabile (importo esatto in dollari determinato dalla percentuale IVA)
Perchè essendo una prestazioni di servizi dove il committente è un soggetto irlandese (quindi comunitario)
La fattura va emessa con la seguente dicitura:
operazione fuori campo iva art. 7-ter Dpr 633/72
Pertanto non si applica l’iva alle operazioni con google adsense.
Ovviamente per poter operare con soggetti iva comunitari e pertanto non assoggettare ad iva la fattura, occorre iscriversi preventivamente all’elenco VIES.

Ciao Alfredo,
grazie per il tuo commento ad integrazione della discussione 🙂

ATTENZIONE! Come ha scritto Alfredo non si applica IVA sui compensi da Google Ireland ad un soggetto passivo IVA italiano. Dovresti correggere l’articolo, l’hai ringraziato ma l’errore è rimasto. Inoltre sono cambiate le regole da gennaio 2013 per il recepimento della direttiva 2010/45/UE, il riferimento da porre in calce è diverso da quello del 2012.

Ciao Marco,
ti ringrazio per l’integrazione.

Inserirò una postilla nell’articolo per far si che vengano letti i commenti visti i possibili continuii cambiamenti in materia.

Dai il tuo contributo con un commento :)

* Per commentare compila tutti i campi

Benvenuto su W2O - Web allo stato puro

Questo sito vuole essere un estratto delle mie conoscenze in ambito web, cercherò nel tempo di riportare informazioni utili a tutti; informazioni testate da me ossia su cui ho avuto modo di mettere mano al fine di capirne al meglio il funzionamento. Spero di fare cosa gradita a tutti e di riceve consensi, consigli e partecipazione tramite commenti o altro.

Seo, Sem, Smm e Web Marketing

Questi gli articoli che troverai su questo sito ;)