Costruire una campagna di Marketing Virale

marketing viraleNei prossimi 3 articoli vedremo come strutturare una campagna di marketing affinche questa diventi virale e si diffonda il più possibile agli utenti in modo da avere un ritorno dalla stessa 😉

Perché abbia successo, una campagna di marketing virale deve possedere i seguenti requisiti:

1. Valore di base del prodotto pubblicizzato. Strutturare una campagna virale su qualcosa di completamente inutile per i destinatari semplicemente non funziona.

2. Capacità d’espansione del messaggio. Chi diffonde il messaggio deve ottenere una ricompensa implicita dall’azione compiuta.

3. Vantaggio economico/di visibilità per il mittente ed il destinatario del messaggio.

In questo processo assume un’importanza fondamentale gli opinion leaders, ovvero quelle persone che sono in grado di avere una grande influenza sugli individui che li circondano. Questi soggetti sono al contempo al di sopra di ogni sospetto, perché non collegati in alcun modo con l’azienda produttrice del prodotto reclamizzato. Sono proprio questi individui, estremamente attivi nella diffusione di informazioni all’interno del proprio contesto sociale a fare la fortuna del marketing virale.

Mentre cercate di costruire la vostra campagna di marketing virale dovete tenere bene a mente alcune caratteristiche che la vostra idea deve possedere per funzionare. Dovete costruire un prodotto che contenga al suo interno il virus del marketing. Significa fornire al destinatario un prodotto o un servizio che sia realmente in grado di produrre un cambiamento all’interno del suo stile di vita. Quindi, per prima cosa, non sprecate tutto il vostro tempo alla ricerca dell’idea di marketing migliore ma utilizzatelo per creare un oggetto del desiderio dallo straordinario potenziale qualitativo. Dovete sfruttare le caratteristiche esponenziali del marketing virale.  Concentrandovi sulla migliore strategia da attuare per propagare il vostro virus pubblicitario dovete tenere a mente che il marketing virale si basa sul principio della trasmissione esponenziale. Questa caratteristica è proprio ciò che lo differenzia dal passaparola, che muore una volta passato da un soggetto ad un altro. Il marketing virale ha invece la capacità di propagarsi man mano che si diffonde. Potete ottenere questo effetto principalmente in due modi:

1) Fate in modo che sia facile per i vostri contatti trasmettere il virus

2) Chiedete alle persone un feedback attraverso un sito web o un qualsiasi mezzo in grado di monitorarne la risposta.

Nel prossimo articolo vedremo con iniziare!

Un commento

[…] il 17.05.2012 articolo Pillole di Web da DonClaudissimo | 0 Commenti Ieri abbiamovisto che costruire una campagna di marketing virale e come promesso oggi vedremo come iniziarla al […]

Dai il tuo contributo con un commento :)

* Per commentare compila tutti i campi

Benvenuto su W2O - Web allo stato puro

Questo sito vuole essere un estratto delle mie conoscenze in ambito web, cercherò nel tempo di riportare informazioni utili a tutti; informazioni testate da me ossia su cui ho avuto modo di mettere mano al fine di capirne al meglio il funzionamento. Spero di fare cosa gradita a tutti e di riceve consensi, consigli e partecipazione tramite commenti o altro.

Seo, Sem, Smm e Web Marketing

Questi gli articoli che troverai su questo sito ;)