DMOZ e le snippet “maledette” :D

In passato l’iscrizione a Dmoz.org (Open Directory Project) era visto come una cosa a cui non si poteva far a meno.
Oggi è lo stesso google a dare meno importanza alla sua directory (http://www.google.it/dirhp) che prende i dati da OPD.
Quindi l’iscrizione non deve farci passare notti insonni in attesa dell’approvazione 😀 , la si fà  perchè in 5 minuti è fattibile.

Ritornando al titolo dell’articolo perchè ho citato la parola SNIPPET?
Le snippet sono un breve riassunto del contenuto della pagina web visualizzato nei risultati di ricerca sotto
il titolo.
Se il sito è presente su Dmoz, Google potrebbe decidere di prendere da lì la descrizione ignorando quella
eventualmente inserita nel tag DESCRIPTION o estratta del contenuto della pagina.

E’ possibile impedire ai motori di ricerca di utilizzare tali informazioni tramite il seguente TAG :

<meta name=”robots” content=”NOODP”>

Se vogliamo impedire solo a Google l’utilizzo :

<meta name=”googlebot” content=”NOODP”>

Se abbiamo dovuto risolvere la situazione di errata visualizzazione della descrizione aggiungendo il tag,
si dovrà  attendere del tempo prima che vengano aggiornati gli snippet.

Dai il tuo contributo con un commento :)

* Per commentare compila tutti i campi

Benvenuto su W2O - Web allo stato puro

Questo sito vuole essere un estratto delle mie conoscenze in ambito web, cercherò nel tempo di riportare informazioni utili a tutti; informazioni testate da me ossia su cui ho avuto modo di mettere mano al fine di capirne al meglio il funzionamento. Spero di fare cosa gradita a tutti e di riceve consensi, consigli e partecipazione tramite commenti o altro.

Seo, Sem, Smm e Web Marketing

Questi gli articoli che troverai su questo sito ;)