Aggiornamento Pagerank 06-2011

pagerank aggiornamento

Aggiornamento PageRank avvenuto con successo 😀
Ieri mattina c’è stato il tanto atteso aggiornamento di cui si erano perse le traccie dal lontano 20 gennaio 2011.
W2O.it è passato da un misero 0 ad un 3 🙂 in un caso il passaggio l’ho avuto da 0 a 4 😉
Il web è già impazzato alla notizia, siamo ancora troppo legati alla barretta verde… vediamo di pensare ad altro!
Si accettano scommesse sul periodo del prossimo aggiornamento del PR, quando sarà?

17 commenti

[…] all’articolo di W2O – Web allo stato puro: Aggiornamento Pagerank Giugno 2011 […]

Complimenti per il passaggio da 0 a 3, per quanto possa valere.

Io dico che il prossimo update sarà a cavallo tra dicembre 2011 e gennaio 2012. 🙂

Come accaduto l’ultima volta.

Quindi sei per la pianificazione su base semestrale dell’aggiornamento ?

Direi che in un primo momento possa essere così, ma forse Google comincia ad allungare i tempi di aggiornamento della barretta verde al fine di far finire nel dimenticatoio tale parametro.

Rendo la visita con piacere 😉
un pr +1 l’ho trovato su tutti i siti web che gestisco, tu pensi che serve a qualcosa? chissà…

Un Saluto

Diciamo che fino a quando sei PR3 è un traguardo alla portata di tutti, dal PR4 la salita comincia a farsi più dura…

Anche se datata è interessante questa immagine : http://blog.tagliaerbe.com/wp-content/uploads/2009/12/pagerank.gif

Ciao Don anche io stamani mi sono svegliato con page rank 4, nonostante si siano ridotti il numero di articoli settimanali, in compenso risultano maggiori articoli di qualità.

Ciao Lucky,
per il discorso degli articoli di qualità posso essere d’accordo con te… anche se come vedi sono il primo ad avere un sito con articoli giornalieri.

Per me sono degli “appunti on line” dove ogni tanto inserire qualcosa di più approfondito (a cui di solito dò rilievo con le immagini in home page o nel post “I migliori articoli del mese di xxx”). Chissà in futuro potrei ridurre il numero di articoli…

Stavolta Google ha toppato alla grande, ma non vi siete accorti che l’aggiornamento pagerank di giugno 2011 è frutto di un algoritmo sicuramente sbagliato? Qualche errore clamoroso di Google ha prodotto effetti ridicoli. in tutti i blog che ho letto, tranne in verità il blog di un olandese che avanzava perplessità, presunti esperti SEO non fanno altro che ripetere le solite pappardelle… qualità.., contenuti… semantica, ma nessuno che sappia fare un’analisi seria basata su dati attendibili. Tutti a ripetere le frasi smozzicate di Matt Cutts o qualche altro guru e ad attribuire all’algoritmo di Google capacità soprannaturali che evidentemente non ha. E quelle che ha, nessuno le ha capite, ma intanto in migliaia di blog presunti esperti SEO pontificano affermando claomorose sciocchezze senza verificare i dati. Ma Google può sbagliare e stavolta ha sbagliato clamorosamente. L’ho notato sui miei siti: alcuni minisiti di scarsa qualità che servono solo a sorreggere siti più autorevoli con pagerank superiore a quello dei siti che supportano.. pagine profonde ed inutili con pagerank superiore alla home page, etc.. etc… In un sito non mio ho visto una cosa divertente, un sito di 4 paginette 4, la homepage con pagerank 3 che ci sta, avendo questa qualche centinaio di backlinks… ma un’altra pagina in cui sono presenti solo un indirizzo email e 3 links ad altri siti del webmaster, pagina con zero backlinks, classificata con pagerank 5. E la qualità? E i contenuti? Una pagina con zero backlinks, 4 parole 4 e 3 links in uscita può essere considerata una pagina autorevole al punto di meritare un pagerank 5 mentre la homepage ha pagerank 3? Quanta gente parla a vanvera…….

Ciao Franz,
sicuramente il tuo messaggio è frutto di analisi, ma sei sicuro che la pagina che ha un pagerank maggiore della home page non riceva uno o più backlink ?

Non volevo citare il sito, ma mi trovo costretto a dimostrare le mie affermazioni, quindi provare per credere: magasinjouets-enligne.com/contact-us (pr 5)

Riceve i backlink della home page (pr 3) e di un’altra pagina del sito (pr 2). E basta.

Anche in un mio sito, come dicevo, una pagina profonda con pochissimi backlinks ha un punto di pagerank superiore alla home page.

Dai riceve un link anche dalla pagina “site-map” 😀

Effettivamente è anomala come situazione…

AGGIORNAMENTO : Stamattina , 18/07/2011, Google ha fatto un’altra variazione del PR. Ha impattato meno siti, forse limature di eventuali errori del precedente update 🙂

E sì, i pagerank anomali sono stati corretti, qualche pagina è risalita, molte pagine sono scese (forse anche troppo). Comunque adesso il valore di pagerank mi sembra abbastanza in linea con con i criteri che Google aveva seguito in passato. Rimane qualche piccola anomalia, vedremo se ci saranno ancora degli aggiustamenti o rimarrà tutto così com’è adesso. Ci avevo visto bene quindi. In molti blog avevo letto salti di gioia per quei valori di pagerank che a me sembravano francamente esagerati, salti di gioia non tanto per il pagerank in sè stesso, che ormai incide poco o nulla sul posizionamento, (ciò lo affermo non perchè l’ha detto Matt Cutts, ma perchè l’ho verificato) ma per l’autorevolezza improvvisamente (ed immeritatamente) conquistata…. che adesso altrettanto repentinamente si sarà perduta. Resta il discorso iniziale: io sono un dilettante, ho dei siti amatoriali che faccio da me e mi informo per hobby e diletto, vedere tanti presunti esperti SEO che pontificavano sulle motivazioni di pagerank che salivano da zero a 4 attribuendole a qualità e contenuti che vedevano solo loro, senza minimamente pensare ad un’anomalia di Google, mi faceva solo ridere.

Voi dite che ha ancora un valore il PR? Mah…

Ciao MondoSconto,
è sicuramente un parametro diverso da com’era un tempo.

L’indicazione che dava un tempo è stata sicuramente cambiata per allinearsi all’avvento dei social.

Nel momento in cui non avrà valore lo si capirà direttamente da Google (Vedi eliminazione della Directory –> http://www.w2o.it/pillole-di-web/google-chiude-directory/ )

Ormai dovremmo quasi esserci!

Oggi, 06/02/2012, abbiamo avuto un aggiornamento 🙂

Dai il tuo contributo con un commento :)

* Per commentare compila tutti i campi

Benvenuto su W2O - Web allo stato puro

Questo sito vuole essere un estratto delle mie conoscenze in ambito web, cercherò nel tempo di riportare informazioni utili a tutti; informazioni testate da me ossia su cui ho avuto modo di mettere mano al fine di capirne al meglio il funzionamento. Spero di fare cosa gradita a tutti e di riceve consensi, consigli e partecipazione tramite commenti o altro.

Seo, Sem, Smm e Web Marketing

Questi gli articoli che troverai su questo sito ;)